Facebook ADS – Instagram ADS – Google ADS – Google Shopping

Guadagna traffico nel tuo sito web con una buona strategia di posizionamento SEM

Il traffico PPC ti farà conquistare le prime posizioni immediatamente nella tua attività

Specialisti in posizionamento SEM

Il posizionamento SEM è molto più che lo sviluppo di una campagna di pagamento in AdWords, è un’opzione che, combinata con SEO, aiuterà il tuo sito Web ad aumentare il suo traffico e aumentare la capacità di vendita del tuo business online.

Il posizionamento SEM può fornire visibilità a un sito web all’interno dei risultati dei vari motori di ricerca.

Il posizionamento SEM sui motori di ricerca è una delle chiavi del marketing online. Con il suo aiuto, possiamo attirare potenziali clienti che non hanno mai sentito parlare di noi prima e incoraggiarli a richiedere i nostri prodotti o servizi.

Nel caso del posizionamento SEO (Search Engine Optimization), questi risultati saranno organici. Per raggiungere questo obiettivo, lavoreremo su strategie on-page (ottimizzazione del sito web) e off-page (link da siti web esterni).

Il posizionamento SEO prevede l’ottimizzazione di un sito web al fine di renderlo indicizzabile/leggibile per i motori di ricerca; o in altre parole, facilitare gli strumenti che decideranno l’immagine, l’importanza, la qualità e la posizione in Internet della nostra azienda.

Questo tipo di posizionamento si ottiene lavorando sul sito web e conducendo campagne SEO periodiche.

Negli ultimi anni, la generalizzazione delle strategie di posizionamento sui motori di ricerca e la loro implementazione in un maggior numero di siti web sono riuscite a generare consapevolezza sul fatto che occupare le prime posizioni nelle pagine dei risultati può essere cruciale per un’azienda e il suo sito web.

Il posizionamento SEM (Search Engine Marketing) prevede invece l’inserimento di un annuncio nei risultati di ricerca tra le prime posizioni o in un luogo specifico. I principali strumenti utilizzati per realizzare le campagne SEM sono Facebook ADS, Instagram ADS, Google Ads e Bing Ads.

Questi tipi di strumenti forniscono una notevole flessibilità alla campagna, con la possibilità di specificare quando appare l’annuncio, il budget giornaliero, l’attivazione e la disattivazione dell’annuncio in qualsiasi momento, ecc.

google.ads
google-shopping
facebook-ads
instagram-ads

Perché hai bisogno di una buona strategia di posizionamento SEM?

Affinché l’investimento effettuato nel traffico a pagamento abbia il rendimento previsto, è necessario creare campagne segmentate ed efficaci che raggiungano i potenziali clienti. E su Web SEO Professionale sappiamo come farlo molto bene!

Nella nostra agenzia SEO a Bologna sviluppiamo e monitoriamo la tua campagna a pagamento per darti le conversioni immediate di cui hai bisogno. Le nostre strategie di posizionamento SEM ti aiuteranno a:

  • Raggiungere direttamente il tuo pubblico attraverso una segmentazione accurata.
  • Ottenere vendite del tuo prodotto / servizio in questione di ore.
  • Aumentare immediatamente le visite al tuo sito web.
  • Attirare nuovi clienti
    migliorando la redditività del tuo sito Web a breve termine.
  • Completando la tua strategia SEO, puoi ottenere nuove conversioni investendo nel posizionamento organico.

Perché pianificare una campagna pubblicitaria SEM con noi?

Sviluppiamo e monitoriamo le tue campagne di posizionamento SEM in modo da raggiungere facilmente il tuo pubblico di destinazione e ottenere la migliore conversione. Nella nostra agenzia di posizionamento web a Bologna sviluppiamo campagne personalizzate con le parole chiave più rilevanti per la tua attività, valutiamo le loro prestazioni e applichiamo ottimizzazioni al fine di migliorare i risultati.

Sappiamo che il tuo business online è unico, ecco perché ti aiutiamo a garantire il successo della tua campagna a pagamento!

Che cos'è il SEM?

SEM (Search Engine Marketing), o marketing sui motori di ricerca, è l’atto di utilizzare strategie a pagamento per aumentare la visibilità della ricerca. In passato, il marketing sui motori di ricerca era un termine utilizzato per descrivere sia l’ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO) più che per la ricerca a pagamento. Ma ora, si riferisce quasi sempre solo al marketing di ricerca a pagamento.

SEM, o marketing sui motori di ricerca, è l’atto di utilizzare strategie a pagamento per aumentare la visibilità della tua attività nella ricerca. I marchi pagano per la visualizzazione degli annunci come risultati di ricerca nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Con il SEM, i marchi pagano affinché gli annunci vengano visualizzati come risultati di ricerca nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca (SERP). Mirano a determinate parole chiave in modo che quando un utente cerca quei termini, veda un annuncio del marchio. Il marchio viene addebitato solo se un utente fa clic sull’annuncio.

Gli annunci di ricerca a pagamento possono essere trovati su quasi tutte le pagine dei risultati di ricerca. Questi posizionamenti a pagamento si trovano in genere nella parte superiore e inferiore della pagina. Includono una designazione “Annuncio” per far sapere agli utenti che si tratta di un posizionamento a pagamento.

Cosa differenzia SEM da SEO?

Per rispondere completamente alla domanda, “cosa dufferenza SEM da SEO?” devi sapere prima come SEM è diverso da altri termini relativi al marketing nei motori di ricerca.

  • Marketing nei motori di ricerca:Il marketing di ricerca è un termine generico che si riferisce a qualsiasi tattica utilizzata per aumentare la visibilità di ricerca di un marchio o far apparire un marchio più frequentemente nella ricerca. Può includere una strategia SEM a pagamento, una strategia SEO organica o entrambe.
  • Ottimizzazione per i motori di ricerca (SEO): L’ottimizzazione per i motori di ricerca, o SEO, utilizza tattiche che migliorano la visibilità organica nella ricerca. A differenza delle tattiche SEM che pagano per il posizionamento nelle SERP, le migliori pratiche per la SEO mirano ad attirare i motori di ricerca e guadagnare posizionamenti di ricerca organici di primo piano. I risultati della ricerca organica non hanno una designazione “Annuncio” sui loro risultati. Non sono pagati; sono guadagnati.
  • Marketing pay-per-click (PPC): Durante il tentativo di rispondere alla domanda “cos’è il SEM?” un altro termine che incontrerai è marketing pay-per-click o PPC. PPC è una strategia di marketing a pagamento in cui un marchio crea un annuncio digitale e viene addebitato ogni volta che un utente fa clic su di lui. Quando gli annunci PPC vengono mostrati nei risultati di ricerca, questo è considerato SEM. Ma PPC non è sempre correlato a SEM. Quando le strategie PPC vengono utilizzate su canali diversi dalla ricerca, questo non è considerato SEM. Ad esempio, PPC può essere utilizzato su siti che supportano annunci digitali come Promoted Tweet o Facebook Ads. Il PPC include anche gli annunci display di Google, in cui i marchi vengono addebitati quando un utente fa clic su un banner pubblicitario su un sito web. Quindi, sebbene il PPC sia una tattica SEM, può anche fare riferimento a un tipo di marketing pubblicitario social o display.

L’obiettivo di SEO e SEM è lo stesso: aumentare la tua visibilità nei motori di ricerca. Tuttavia, è diverso in quanto Google e il resto dei motori di ricerca mostrano i risultati agli utenti; Possono apparire come risultati organici o come pubblicità.

Grazie al SEM, sarai in grado di conquistare immediatamente le prime posizioni, SEO d’altra parte è una gara a lungo termine. La formula segreta è la combinazione dei due!

Tipi di keyword SEM

Le parole chiave SEM sono i termini e le frasi che scegli come target nelle tue campagne di marketing sui motori di ricerca. Quando gli utenti cercano quelle parole chiave, vedono i tuoi annunci. Ad esempio, se la tua campagna ha come target il termine “negozio arredamento”, il tuo annuncio potrebbe essere pubblicato quando un utente cerca quella frase.

Quando imposti una campagna SEM, scegli le parole chiave che desideri  come target e/o evitare. Esistono quattro tipi di parole chiave che puoi utilizzare nelle tue campagne SEM.

  • Le parole chiave a corrispondenza generica scelgono come target le varianti di un termine. Ciò include frasi simili, forme singolari o plurali, errori di ortografia, radici o sinonimi del termine di destinazione. Ad esempio, quando si sceglie come target la keyword “negozio arredamento” con parola chiave a corrispondenza generica, una campagna può anche scegliere come target negozi di arredamento, negozi di arredamento online e showroom di arredamento.
  • Le parole chiave con corrispondenza di frase hanno come target la frase esatta, più tutte le frasi che hanno parole che precedono o seguono la parola chiave di destinazione. Ad esempio, quando si sceglie come target la parola chiave con corrispondenza a frase “negozio di arredamento”, una campagna può anche scegliere come target il “miglior negozio di arredamento”, “trovare un negozio di arredamento e “visitare un negozio di arredamento”.
  • Parole chiave a corrispondenza esatta parole target che sono strettamente correlate al termine target. Ciò include errori di ortografia, forme singolari o plurali, radici, abbreviazioni, parole riordinate, parafrasi o parole strettamente correlate con lo stesso intento di ricerca del termine a corrispondenza esatta. Ad esempio, quando si sceglie come target “genozio arredamento” con parola chiave a corrispondenza esatta, una campagna può anche scegliere come target negozi di arredamento, negozi arredatrici.
  • Le parole chiave a corrispondenza inversa o parole chiave negative escludono i termini che non desideri scegliere come target. Le parole chiave a corrispondenza inversa o negative sono varianti delle parole chiave a corrispondenza generica, a frase e a corrispondenza esatta che non desideri utilizzare nella tua campagna. Questi termini possono essere semanticamente correlati alle tue parole chiave ma non correlati all’intento di ricerca del termine target, della tua campagna o del testo pubblicitario. Esempi di parole chiave a corrispondenza inversa per il termine target “negozio arredamento” possono includere lo stipendio di una arredatrice o la formazione per avere un negozio di arredamenti. Se l’annuncio stesse cercando di indirizzare le aziende o persone che cercano un negozio di arredamento, l’intento di quei termini non sarebbe rilevante; pertanto, dovrebbero essere esclusi dalla campagna.

Targeting SEM

Il targeting per parole chiave indica a una piattaforma di ricerca quando mostrare i tuoi annunci. Il targeting SEM fa un ulteriore passo avanti. Attraverso il targeting, imposti parametri aggiuntivi per quando il tuo annuncio dovrebbe essere mostrato e a chi dovrebbe essere mostrato.

  • Il targeting per località imposta gli annunci in modo che vengano mostrati solo alle persone che si trovano all’interno di un determinato codice postale o area geografica.
  • Il targeting per pianificazione degli annunci imposta gli annunci in modo che vengano pubblicati solo in determinate ore del giorno o in giorni specifici della settimana.
  • Il targeting demografico imposta gli annunci in modo che vengano mostrati solo alle persone che rientrano in determinate categorie demografiche in base all’età e al sesso.
  • Il targeting per dispositivo imposta gli annunci in modo che vengano mostrati agli utenti solo su dispositivi specifici come telefoni cellulari, desktop o tablet.

Struttura dell'account SEM

La struttura dell’account è il modo in cui le tue campagne SEM sono organizzate e impostate. Raggruppa temi e parole chiave pertinenti per creare campagne all’interno del tuo account. Questo grafico di Google mostra la gerarchia di come funziona la struttura dell’account.

  • Campagne: come livello più alto all’interno di un account, ogni campagna ha il proprio obiettivo, budget, strategia di offerta e impostazioni di targeting univoci. Le campagne vengono spesso utilizzate per organizzare gli account in temi più ampi relativi a prodotti, servizi, tipi di pubblico di destinazione o promozioni specifici. Ad esempio, una piattaforma che abbina gli assistenti virtuali ai clienti potrebbe avere due campagne, una per indirizzare le persone che cercano assistenti virtuali e una per indirizzare le persone che sono assistenti virtuali.
  • Gruppi di annunci: all’interno di una campagna, ci sono gruppi di annunci che suddividono la campagna in temi ancora più specifici. La maggior parte delle campagne ha alcuni gruppi di annunci diversi e si consiglia di non superare da sette a 10 gruppi di annunci per campagna. Ad esempio, la campagna indirizzata agli assistenti virtuali potrebbe avere due gruppi di annunci: uno indirizzato agli assistenti virtuali part-time e uno indirizzato agli assistenti virtuali a tempo pieno.
  • Parole chiave e annunci: ogni gruppo di annunci ha il proprio set di parole chiave e annunci target. Le parole chiave e il testo pubblicitario mirano al pubblico e al tema unici del gruppo di annunci. Si consiglia di avere da due a tre annunci e non più di 20 parole chiave per gruppo di annunci. Ad esempio, il gruppo di annunci indirizzato agli assistenti virtuali a tempo pieno potrebbe creare annunci e utilizzare parole chiave che parlano direttamente agli assistenti virtuali in cerca di lavoro a tempo pieno, mentre il gruppo di annunci per assistenti virtuali part-time potrebbe scegliere come target parole chiave e utilizzare un linguaggio lavoro a tempo.

Copywritting degli annunci SEM

Per la maggior parte, il testo pubblicitario SEM imita i risultati di ricerca organici. Ma hanno anche opzioni per mostrare informazioni aggiuntive. Un annuncio standard di solito include due titoli, una descrizione e l’URL di un sito web. Puoi anche aggiungere:

  • Estensioni sitelink
  • Estensioni callout
  • Estensioni di chiamata
  • Estensioni messaggio
  • Estensioni di località
  • Valutazioni degli inserzionisti
  • Estensioni di prezzo
  • Estensioni snippet strutturati

L'asta di annunci SEM

Quando imposti una campagna SEM, ciò non significa che il tuo annuncio verrà mostrato ogni volta che qualcuno cerca la tua parola chiave target. Le piattaforme SEM hanno un sistema integrato che decide se e quando il tuo annuncio viene mostrato e come compete con altri marchi che hanno come target le stesse parole chiave. Questo sistema è chiamato Asta di annunci e si basa su tre fattori.

  • Offerta CPC MASSIMO: l’importo massimo che sei disposto a pagare quando qualcuno fa clic sul tuo annuncio.
  • Punteggio di qualità: una valutazione che la piattaforma assegna al tuo annuncio. Non esiste una formula chiara per il punteggio di qualità, ma si ritiene che sia basato su fattori quali la percentuale di clic (CTR), la pertinenza delle parole chiave per il gruppo di annunci, la pertinenza della pagina di destinazione rispetto alle parole chiave e il rendimento storico dell’annuncio .
  • Rank dell’annuncio: una valutazione che la piattaforma assegna al tuo annuncio per determinare dove verrà mostrato nelle SERP. Maggiore è il ranking dell’annuncio, migliore sarà il posizionamento dell’annuncio nella rete di ricerca.

Questi tre fattori vengono utilizzati per determinare chi “vince” l’asta dell’annuncio e ottiene il miglior posizionamento nelle pagine dei risultati dei motori di ricerca.

Come migliorare i risultati SEM: chiavi per creare campagne di succeso

La creazione di campagne SEM efficaci richiede ricerca e strategia prima di impostare la campagna, nonché dopo che la campagna è già in esecuzione. Le seguenti tattiche possono aiutarti a ottimizzare le tue campagne in modo da raggiungere più persone, massimizzare il budget e generare più conversioni. La creazione di campagne SEM efficaci richiede ricerca e strategia prima che la tua campagna sia impostata, così come dopo che inizia a essere pubblicata.

Esegui ricerche sulle keyword

Una delle chiavi più grandi per il successo delle campagne SEM è scegliere le migliori parole chiave da scegliere come target. Conduci una ricerca per parole chiave e trova termini che:

  • Sono utilizzati dal tuo pubblico di destinazione. Ordina i risultati per popolarità delle parole chiave per identificare le frasi principali che il tuo pubblico cerca regolarmente. Usa uno strumento come lo strumento di difficoltà delle parole chiave di Ahrefs per trovare le frasi più popolari relative alla tua attività e al tuo settore.
  • Lavora alla fine del tuo funnel di vendita. Identifica le parole chiave di acquisto ad alta conversione che si rivolgono ai potenziali clienti nella parte inferiore della canalizzazione di acquisto. Usa il filtro delle parole chiave dell’acquirente sulla matrice di parole chiave dei concorrenti di Ahrefs per identificare i termini di ricerca con un’elevata intenzione di acquisto che già indirizzano il traffico ai tuoi concorrenti, ma non a te.
  • Rientra nel tuo budget. Considera il ROI che ti aspetti di ricevere dalle tue campagne e scegli parole chiave con un costo per clic che porti a un ROI positivo.

Crea annunci accattivanti

Affinché una campagna SEM sia efficace, deve costringere gli utenti a fare clic sull’annuncio. Per indurre più utenti a fare clic sui risultati di ricerca, utilizza i seguenti suggerimenti durante la creazione dei tuoi annunci.

  • Usa la parola chiave nel testo dell’annuncio.
  • Comunica chiaramente al lettore il vantaggio o la soluzione che stai offrendo.
  • Utilizza copywritting.
  • Includi prezzi e promozioni quando siano pertinenti.
  • Includi un chiaro invito all’azione.
  • Utilizza le estensioni annuncio.

Migliora il tuo punteggio di qualità

Un punteggio di qualità elevato aiuta i tuoi annunci SEM a essere pubblicati più spesso e a un costo inferiore. Lavora per migliorare il tuo punteggio di qualità incorporando parole chiave target sia nel testo dell’annuncio che nella pagina di destinazione a cui conduce. Ciò consente alle piattaforme SEM di sapere che l’annuncio e l’URL di destinazione sono allineati all’intento del ricercatore, il che porta a un punteggio di qualità più elevato.

Ottimizza le campagne esistenti

Se vuoi ottenere il massimo beneficio dalla tua strategia SEM, devi anche imparare a migliorare le campagne SEM una volta già lanciate.

Per ottenere i migliori risultati, continua a ottimizzare le campagne una volta che iniziano a essere pubblicate.

  • Aggiungi ulteriori parole chiave pertinenti. Potresti aver perso le parole chiave quando hai inizialmente creato la tua campagna. Esamina le campagne e aggiungi le parole chiave suggerite che potrebbero mancare.
  • Imposta parole chiave a corrispondenza inversa. Rivedi la tua campagna e rimuovi le parole chiave che attirano il tipo sbagliato di traffico. Imposta termini a basso rendimento o non pertinenti come parole chiave a corrispondenza inversa.
  • Utilizza il test A/B. Uno dei vantaggi di SEM è che puoi ottenere un feedback più rapido su ciò che funziona. Utilizza i test A/B per creare diverse varianti delle tue strategie pubblicitarie. Esamina ciò che funziona e modifica le tue campagne per trovare la combinazione più performante di targeting, testo pubblicitario, parole chiave e pagine di destinazione.
agenzia-sem-bologna

I nostri servizi di posizionamento SEM

Analisi delle parole chiave pertinenti

Studiamo le parole chiave più pertinenti per la tua attività ed eseguiamo test costanti per utilizzare solo quelle che ti offrono il massimo rendimento.

Campagne adattate alla tua attività

Comprendiamo che ogni attività online è diversa, ecco perché sviluppiamo campagne di pagamento personalizzate per aiutarti a ottenere i migliori risultati.

Creazione e ottimizzazione di Google My Business

Registriamo la tua attività locale in Google My Business e ottimizziamo al massimo la tua scheda per offrire le migliori informazioni a clienti reali e potenziali.

Ottimizzazione del rendimento dell'investimento (ROI)

Eseguiamo campagne altamente segmentate, con revisioni costanti per ottenere un ritorno sull'investimento ottimale. Massimizziamo le tue conversioni al minor costo possibile.

Ottimizzazione del costo per acquisizione e per clic

Monitoriamo attentamente i risultati ottenuti dalle tue campagne per massimizzare il costo per acquisizione CPA e / o il costo per clic CPC, al fine di massimizzare i risultati.

Monitoraggio e tracciatura costanti

Curiamo ogni campagna di posizionamento SEM attraverso analisi e monitoraggio costanti, offrendo report dettagliati sui risultati per tenerti sempre informato.

Come possiamo aiutarti?

Contatta con noi adesso!

Scrivici una mail, contattaci su Telegram o compila il form!

Comprendiamo che le tue esigenze sono uniche come la tua azienda. Pertanto, analizziamo il tuo progetto e progettiamo un preventivo personalizzato per te.

* Dovuto alla situazione sanitaria attuale l'attività si svolge completamente in maniera telematica in tutto il territorio Italiano.